Chat with us, powered by LiveChat
  • Home
  • Blog
  • TV consumer vs. display per il digital signage

TV consumer vs. display per il digital signage

Il display per digital signage è uno schermo che ha rimpiazzato la solita pubblicità con lo scopo di trasmettere contenuti multimediali al pubblico, utilizzati appositamente per scopi commerciali.

Esistono vari tipi di forme e dimensioni, che si adattano in base all’utilizzo finale che si prevede: segnaletica digitale, pubblicità in spazi aperti o chiusi, ecc.

Perché scegliere un display per il digital signage?

Rispetto ad una TV standard, che inizialmente veniva usata come semplice schermo per trasmettere immagini, un display apposito regala una qualità superiore ai contenuti realizzati: ad esempio, la visuale è ottimale da qualsiasi angolazione. Inoltre ogni anno la tecnologia fornisce schermi sempre più aggiornati, più potenti, versatili e anche a basso costo energetico.

Ecco alcuni vantaggi che un display digital segnature fornisce rispetto ad un televisore:

  • Durata e garanzia;
  • Funzionalità;
  • Maggiore luminosità;
  • Estetica;
  • Chip aggiornati.

Differenze con le TV standard

Ci sono vari fattori che portano un display apposito ad essere la scelta migliore per la digital signage:

  • luminosità. Una TV standard ha una potenza intorno ai 200 nit (quantità di luce diffusa su un metro quadrato), mentre i display si aggirano oltre i 1000 nit. Inoltre questo particolare prodotto ha una grande intensità di luce che permette di rendere visibili immagini e contenuti anche alla luce del sole, cosa non possibile con un televisore.
  • prezzo. I display per digital signage sono fabbricati per un duratura intorno ai 3 anni, considerando che lo schermo deve essere attivato 24 ore al giorno. A ciò sono unite tecnologie come sistemi di raffreddamento, display LCD per una maggiore brillantezza dei colori, protezione dalle maschere PID e dagli annerimenti che lo rendono più duraturo di una TV standard, e quindi più economico. Sebbene il costo iniziale può sembrare alto, cambiare una televisione ogni anno ha un impatto a livello di prezzo più alto, inoltre fornire immagini sporche e poco nitide è segno di scarsa qualità e di poca cura nei confronti del pubblico.
  • funzionalità. Molte opzioni che riguardano la qualità visiva, ma anche la semplice rotazione verticale, sono fattori che i televisori non hanno. Si possono inoltre acquistare schermi di alta qualità LDC più piccoli rispetto ad una TV standard, per posizionare il display anche in zone più anguste. Tra i vari vantaggi c’è anche la presenza del touch screen, che permette al pubblico un’interazione più profonda, aprendo pannelli o scrivendo direttamente sullo schermo, per inserire dati o giocare.
  •  system on chip. Si tratta di un lettore integrato specifico per display digital signage. Installarlo e aggiornarlo costantemente su un televisore porta via parecchio tempo, e ogni operazione ha un suo costo variabile. Grazie alla presenza di questo particolare chip, tra le altre cose, non ci sarà nemmeno bisogno di connettere lo schermo ad internet.

Tipi di display digital signage

Sono 4 i modelli principali:

  • Tablet. I più economici, adatti per essere posizionati su casse dei negozi o alle reception di hotel. Funzionano come semplici tavolette per registrarsi a newsletter o recensire l’esperienza nel locale.
  • LCD/LED Display. Modello standard, utilizzato negli uffici ma anche come televisore, in modo da proiettare immagini di qualità con colori vivaci e brillanti. Questi, però, non sono interattivi, ma esistono di varie forme e dimensioni.
  • Display interattivo. Uno schermo touch screen per personalizzare l’esperienza di chi lo utilizza. Viene indicato per i negozi o i centri commerciali ed è utilizzato come totem per visualizzare la mappa dell’edificio, recensire la propria esperienza oppure fornire maggiori informazioni su negozi e marchi specifici. Essendo utilizzati da molte persone, hanno bisogno di una manutenzione straordinaria e un’accurata pulizia, inoltre la loro installazione è abbastanza costosa.
  • Video Walls. Sono i tipici megaschermi che si possono trovare a New York, arrivati anche in Italia per coloro che vogliono fare le cose in grande. Schermi di grandi dimensioni sono uniti tra loro per creare una grande immagine. E’ importante trasmettere contenuti di qualità molto alta, poiché i contenuti saranno ben visibili in ogni dettaglio, che si tratti di belle foto o di sfocature e ritocchi.

Condividi:

Altri articoli che potrebbero interessarti

ACQUISTA O NOLEGGIA I NOSTRI SCHERMI A LED O SERVIZI DIGITALI ESCLUSIVI

Richiedi ora una consulenza gratuita e senza impegno!


    I dati verranno trattati nel rispetto delle normative vigenti ai sensi dell'art.14 del Regolamento UE 2016/679.

    YesWeDigital srl 
    via Resuttana, 269 – 90146 Palermo – Italy
    +39 091 785 64 89
    +39 338 365 8772
    skype: YesWeDigital
    email: info@yeswedigital.it

    © YesWeDigital – P.Iva 06765000820 – REA PA 414585 – Privacy PolicyCookie Policy

    Design e progettazione: tivitti.com